fuccaro sara seconda alla calvario alpini run

Domenica 20 novembre, alla ottava edizione della Calvario Alpini Run, secondo posto tra le Senior per Sara Fuccaro in 1h42.20, Barbano Angelo in 2h 11.59 ha completato il percorso di 16.6 km. con 600metri circa di dislivello e Chiara di Lenardo ci ha impiegato 2h14.44.

de antoni nella top ten dell’azzurrissima

Alla quarta edizione dell’Azzurrissima Nimis-Chialminis di domenica 13 novembre, 10° posto assoluto per Alessandro de Antoni con il tempo di 32’56” che gli è valso anche il quarto posto di categoria

chiara di lenardo al go4trail di nova gorica

I monti San Gabriele, Monte Santo e Sabotino sono le cime che Chiara di Lenardo ha raggiunto con la sua partecipazione al Go4trail di sabato 12 novembre, scegliendo il percorso da 28 km. e attraversando il fiume Isonzo, prima in gommone e poi percorrendo una galleria lunga 280 metri risalente alla prima guerra mondiale, con la pila frontale. Classificatasi 29° assoluta ha impiegato 5 ore e 19 per rientrare al centro kayak Solkan  di Nova Gorica.

primus e treu si aggiudicano le classifiche del gortani ed i titoli regionali CSi di corsa in montagna

Sabato 26 novembre, nel pomeriggio, al Teatro Cinema Daniel di Paluzza, si terranno le premiazioni del 54° trofeo Gortani di corsa in montagna del CSI regionale.

Dopo le 9 prove svolte nei mesi estivi, si sono aggiudicati la graduatoria finale del Trofeo Gortani ed i titoli regionali CSI di corsa in montagna Cristina Treu nelle Ragazze e Marco Primus negli Amatori B, mentre saliranno sul podio delle rispettive categorie: al terzo posto Fabio Puntel negli Esordienti, Andrea Nodale nei Ragazzi, Fabrizio Cortolezzis negli Amatori B e Marco Nardini in seconda posizione negli Amatori A.

Tra i più piccoli della categoria Cuccioli saranno premiati: Ilaria De Infanti, Alessia Mentil, Ginevra Paganin, Gioia Palladino, Riccardo Cauglia, Matteo Moro, Gilberto Peresson, Lorenzo e Nicolò Maieron.

Inoltre ci siamo aggiudicati la terza posizione nel Trofeo Gianni Mirai che premia le categorie giovanili maschili.

marco nardini si aggiudica la coppa friuli

All’ultima prova di Coppa Friuli, a Reana del Rojale, domenica 30 ottobre, ottima prova di Marco Nardini, sesto assoluto e vincitore della categoria SM40 che gli ha permesso di raggiungere la vittoria di categoria anche nella classifica generale, mentre Alessandro D’Antoni si è posizionato al nono posto tra gli SM35.
Le premiazioni si terranno a Codroipo il 21 gennaio 2023.

foto tratte dall’archivio del sito della manifestazione:
https://photos.google.com/share/AF1QipOKKuZIXBGEbIXa8qcCRCN0L0BcnvPXukgU2JmO7mKWagaNajeXK1vlJzxxtxHFNg?key=WEtmaGgwUFJGUHRldHIyemZQcS1BeW8wYjNYWWFn

i risultati del memorial incardona

Numerosi i nostri atleti che hanno partecipato al Memorial Incardona, domenica 23 ottobre a Ligosullo, sull’anello di 15 km con arrivo e partenza a Castel Valdajer.

In campo femminile: 4° Sara Fuccaro e prima nella propria categoria Seniores ,mentre in quello maschile: 22° Emilio Mazzilis in 1h e 34’29°, Elio Ferigo in 1h e 40’50°, Sergio Dassi che si è posizionato 5° tra master B, 53° Christian Palladino e 4° nei giovani, 60° Ermes De Rivo, in coppia Paolo Silverio e Alex Palladino in poco più di 2h e 40′

Foto A. Cella tratte dal sito dedicato all’evento

classifiche complete: https://montedimonrace.it/#competition-archives

secondo posto di Carla spangaro al trail delle malghe

Si è disputato ieri a Forni di Sopra il Trail delle Malghe, organizzato dal Gs Stella Alpina, con oltre cento partecipanti. Secondo posto in campo femminile per la nostra Carla Spangaro dopo 16 km e 1200 mt di dislivello.

tiziano moia e rosy martin si impongono al vertikal del monte tenchia

Sono stati Tiziano Moia in 38’27” e Rosy Martin in 48’09” i più veloci al Vertikal che da Cercivento ha raggiunto il Plan das Stries del Monte Tenchia, domenica 9 ottobre 2022. Il percorso prevedeva un dislivello di 1000 metri con uno sviluppo di 4100 metri e partenza dal paese di Cercivento in via Latarie passando per la “Maine da di Sot” per poi imboccare il sentiero CAI 154. L’arrivo era posto sulla strada del Monte Tenchia al km 8,5 circa. Una sessantina gli alteti al via delle due gare, campionato regionale FIDAL e Memorial Candido Pitt, con partenza unica ma classifiche distinte in base al tesseramento.

Sono stati assegnati i titoli FIDAL del Campionato regionale di chilomentro verticale assoluti a due esponenti dell’Aldo Moro: Michele Sulli e Rosy Martin, mentre si sono laureati campioni regionali di categoria, in campo femminile:
Rosy Martin (Aldo Moro) per le Senior, Carla Spangaro (Timaucleulis) nelle SF35, Jaska Martin (Aldo Moro) nelle SF40, Paola Romanin (Aldo Moro) nelle SF45, Laura Zanini (Dolce Nordest) nelle SF50, Sonia Del Fabbro (Carniatletica) nelle SF55, Chiara di Lenardo (Timaucleulis) nelle SF60, Edda Spangaro (Carniatletica) per le over 65;
in campo maschile:
Michele Sulli (Aldo Moro) per i Senior, Paolo Lazzara (Aldo Moro) negli SM40, Alex Danelutti (Aldo Moro) negli SM45, Antonello Morocutti (Aldo Moro) negli SM50, Roberto Midena (Aquile Friulane) negli SM55, Sergio Dassi (Timaucleulis) negli SM60, Gian Paolo Englaro (Timaucleulis) negli SM65 e Roberto Sbrizzai (Aldo Moro) negli SM70.

Il Memorial Candido Pitt è stato appannaggio di Tiziano Moia della Gemona Atletica seguito da Fabrizio Puntel per l’Atletica Sappada e Paolo Di Bernardo, mentre in campo femminile Flavia Bordon dell’ANA Pulfero ha prevalso su Irene Maieron Timauleulis e Meggie Cumini della Mac (UK).

Il sodalizio tra Pro Loco Cercivento e Polisportiva Timaucleulis ha permesso l’organizzazione di questa ed altre 3 competizioni sportive di corsa, nel paese, assieme alle altre associazioni locali, la protezione civile, il servizio sanitario garantito dall Sogit di Rigolato e dal dr. Claudio Albertini oltre al Soccorso Alpino e quello della Guardia di Finanza ed i numerosi volontari che si sono adoperati nella pulizia del percorso, nella segnaletica e nella logistica e che sono stati ringraziati durante la cerimonia di premiazione dal Sindaco di Cercivento Valter Fracas, dal Presidente della Polisportiva Luciano Bulliano, dal Consigliere regionale Luca Boschetti, dal rappresentante della Fidal regionale Lucio Poletto, assieme a loro si sono alternati nella consegna dei premi l’assessore Doris Matiz, il vice sindaco Elio Ferigo, ideatori delle manifestazioni poidstiche assime a Lorenzo della Pietra, ed il consigliere Mauro Borchia. Appuntamento al 2023 sempre a Cercivento con altre importatni iniziative per gli appassionati della corsa in montagna e non.

1 2 3 4 5 66