I risultati della Maratonina di Udine

Ecco i risultati dei nostri 4 moschettieri, domenica 22 settembre a Udine, con il primo posto nella categoria SM55 per Moreno Clama

Pos. Pos. Cat. Cognome Nome . Cat. Risultato RealTime
56 1 CLAMA MORENO SM55 01:23:56 01:23:51
61 6 CORTOLEZZIS FABRIZIO SM50 01:24:22 01:24:20
623 129 BOCCIALONE RUDY SM45 01:48:06 01:47:35
852 10 DI LENARDO CHIARA SF55 01:58:21 01:58:00

Per Rudy Boccialone, la scorsa settimana, c’è stata anche la partecipazione alla quinta prova di Coppa Friuli a Lignano con il tempo di 48’45”

Carla spangaro trionfa nel gortani di moggio

Sabato 14 settembre a Moggio Udine si è svolta la penultima prova del trofeo Gortani di corsa in montagna, la Polisportiva ha ottenuto il terzo posto tra le società partecipanti. L a vittoria assoluta in campo femminile è andata a Carla Spangaro mentre altri piccoli e grandi hanno collezionati 5 podi di giornata.

I nostri bravissimi atleti si sono così posizionati:

Cucciole: 6° Melissa Peresson, 11° Laila Plazzotta

Cuccioli: 2° Mikael De Rivo

Esordienti F: 7° Noemi Mazzilis

Esordienti M: 2° Gabriel De Rivo, 8° Cristopher Primus

Ragazzi: 4° Alessandro Mazzilis

Cadetti: 3° Cristian Clama

Junior M: 2° Cristian Zanier

Amatori A femminili: 1° Carla Spangaro, 8° Irene Maieron

Amatori A maschili: 5° Max Vergendo

Amatori B maschili: 2° Marco Primus, 4° Fabrizio Cortolezzis

L’ultima prova si terrà a Tarcetta di Pulfero domenica 13 ottobre

il 4° Vertikal chiadin a Carla Spangaro e mirco Romanin

Domenica 15 settembre si è svolto il 4° Vertikal Chiadin con partenza da Forni Avoltri ed arrivo a Balo dal Chiadin a 2050 mt. s.l.m. dopo 5 km di percorso con dislivello di 1200 mt.. La vittoria in campo maschile è andata a Mirco Romanin e 2° posto per Marco Nardini, 17° Emilio Mazzilis, 34° Edoardo Di Ronco. In campo femminile vittoria di Carla Spangaro con l’11^ posizione assoluta e 9° Irene Maieron. Arrivo previsto in località Madonuto per il percorso corto vinto da Alessandro Mazzilis, mentre la sorella Noemi si è classificata 6^ nella categoria Under 10 e la piccola Simona Nardini 7^ con Marta Nardini 9^.

Aurora Morassi ai campionati italiani Estivi di Skiroll


Alla Carnia Arena di Piani di Luzza, a Forni Avoltri, sabato 7 e domenica 8 settembre si sono svolti i Campionati Italiani Estivi di sci di fondo e skiroll, organizzati da ASD Monte Coglians e Sci CAI Trieste.
Aurora Morassi ha difeso i colori della Timaucleulis nella categoria Aspiranti con il nono posto nella gara Sprint, mentre nella 5 km tl si è classificata quindicesima.

Carla Spangaro di aggiudica la Cronoradime

Alla 17^ Cronoradime, da Villa Santina a Lauco, svoltasi sabato 7 settembre, vittoria femminile di Carla Spangaro, la quale ha fatto registrare la terza prestazione assoluta con il tempo di 36’12”

gortani: il 1° Trofeo Bellina alla Timaucleulis

Nella giornata di domenica 8 settembre a Cleulis di Paluzza, in occasione della settima prova del Trofeo Gortani di corsa in montagna facente parte del Circuito CSI Comitato provinciale di Udine, tempo inclemente con pioggia intermittente ed a tratti abbondante che ha risparmiato solo le categorie più giovani. E’ stato assegnato il 1° Trofeo “Giobattista Bellina” dedicato a “Tite” e vinto dai suoi allievi della Polisportiva Timaucleulis davanti all’Aldo Moro di Paluzza per un solo punto, al terzo posto della classifica generale per le società si è classificata la Stella Alpina di Forni di Sopra.

155 sono stati gli atleti che si sono cimentati sui percorsi predisposti e ripuliti dal direttore di gara Osvaldo Primus e dai numerosi volontari. Quest’anno lavoro straordinario, dopo il passaggio della tempesta Vaia di fine ottobre, per togliere il legname abbattuto dal vento e modificare un tratto di percorso nell’ultimo chilometro di gara così da evitare il passaggio su quella che è ora diventata la SS52 bis. Raddoppiati i controlli sulla strada che scende da Malga Pramosio per dare le indicazioni agli atleti spaesati dal paesaggio desolato dove prima vi erano gli alberi ad alto fusto a fare da punto di riferimento del tracciato. Impeccabile l’assistenza sanitaria capitanata dalla nostra dr.ssa Roberta Di Vora che ci segue in ogni manifestazione.

I nostri bravissimi atleti si sono così posizionati:

Cucciole: 4° Melissa Peresson, 7° Laila Plazzotta

Cuccioli: 2° Moro Aldo, 3° Mikael De Rivo

Esordienti F: 6° Noemi Mazzilis

Esordienti M: 1° Gabriel De Rivo, 4° Cristopher Primus, 6° Giuseppe Puntel, 12° Michele Clama

Ragazzi: 4° Alessandro Mazzilis, 9° Christian Palladino

Cadetti: 2° Tobias Puntel, 3° Cristian Clama

Allievi: 2° Marco Puntel

Junior M: 2° Cristian Zanier

Senior F: 1° Cristina Pittin

Amatori A femminili: 4° Irene Maieron

Amatori A maschili: 1° Marco Nardini, 4° Max Vergendo, 7° Emilio Mazzilis, 9° Erwin Puntel

Amatori B maschili: 2° Marco Primus, 3° Fabrizio Cortolezzis

Veterani A femminili: 3° Chiara Di Lenardo

Un doveroso ringraziamento va fatto alla famiglia Bellina, agli sponsor ed in particolare a Mauro Unfer con la sua Buteghe da Coperative che ha fornito un centinaio di premi elargiti a tutti i partecipanti dai Cuccioli agli Juniores oltre ai primi tre concorrenti classificatisi nelle categorie maggiori come da consuetudine. Oltre 20 kg di pasta sono stati distribuiti dal numeroso e collaudato Gruppo Alpini di Cleulis con l’ottimo sugo preparato da Simona; Erica ha gestito il reparto dedicato alla convivialità, coadiuvata da Adriano, da Matteo e Maria Pia alla griglia e da Ennia e Valentina per le prelibatezze dolciarie, Noemi e Denise per la parte del ristoro e la voce dello speaker Sergio Matiz ci ha accompagnati durante la giornata. Daniela Primus per l’aiuto fornito ai cronometristi del CSI. Immancabile l’aiuto fornito da genitori, atleti a riposo e familiari che si sono prodigati distribuiti lungo i sei diversi percorsi per garantire lo svolgimento della manifestazione in sicurezza. Tra i tifosi locali si segnala la presenza anche del consigliere regionale Luca Boschetti.

Il Presidente della Polisportiva Luciano Bulliano ha ringraziato l’amministrazione comunale per la concessione dei locali scolastici per poter predisporre pranzo e premiazioni all’asciutto e tutti i collaboratori, successivamente a prendere la parola è stato il Sindaco Massimo Mentil, il quale ha ricordato “Tite” come allenatore, dirigente ma anche tifoso della società sportiva che seguiva il settore calcio in estate, quello della sci con l’arrivo della neve e la corsa durante tutto l’anno in giro per la campagna friulana con i cross invernali e poi anche in altura con la corsa in montagna. Si sono alternati nelle fasi di premiazione anche Olivo Puntel e l’assessore comunale Fabrizio Dorbolò. La moglie Elena ha consegnato i riconoscimenti ai rappresentanti delle prime cinque società classificate ed il trofeo dedicato al marito “Giobattista Bellina”, scomparso lo scorso maggio.

Prossimo appuntamento sabato 14 settembre a Moggio Udinese con l’ottava prova organizzata dall’Atletica Moggese, mentre noi ci vediamo il prossimo anno per l’assegnazione del 2° Memorial Bellina.

La classifiche della prova di Cleulis

primi sette assoluti maschili (da sx): De Monte, Simonetti, D’Andrea, Merluzzi, Nardini, Morocutti e Primus

vincitori assoluti: Giulio Simonetti (Gemonatletica) e Cristina Pittin (Timaucleulis)

pioggia di vittorie e podi al Gortani di Ovaro

Sabato 31 agosto quasi tutti gli atleti della polisportiva sono riusciti a salire sul podio, alla ripresa del Trofeo Gortani 2019 con la tappa di Ovaro. Vincitrice assoluta della prova femminile Cristina Pittin seguita da Carla Spangaro, vincitrice tra l’altro della propria categoria, tra i bianco-celesti l’altra vittoria è stata agguantata negli Esordienti da Cristopher Primus. Grazie alla partecipazione di tutti gli atleti sottoelencati abbiamo ottenuto il terzo posto nella classifica generale di società, il terzo posto anche in quella giovanile maschile (trofeo Mirai) ed il secondo posto in quella femminile (Trofeo Portatrici carniche).

5^ Noemi Mazzilis nelle Esordienti femminili;

1° Cristopher Primus negli Esordienti maschili;

2° Alessandro Mazzilis nei Ragazzi;

2° Cristian Zanier negli Junior maschili ;

1° Cristina Pittin nelle Senior Femminili

1^ Carla Spangaro e 5^ Irene Maieron nelle Amatori A femminili

4° Massimiliano Vergendo negli Amatori A maschili;

2° Marco Primus e 3° Fabrizio Cortolezzis negli Amatori B maschili;

2^ Chiara Di Lenardo nelle Veterane A femminili.

La prossima prova sarà la nostra a Cleulis, domenica 8 settembre

Vittoria di alessandro Mazzilis negli Under 18 alla Paluzza-Pramosio

La 19ª edizione de “IL VOLO DELL’AQUILA” Memorial Erwin Maier, si è svolta domenica 1 Settembre 2019, è una gara non competitiva di Corsa in Montagna in salita con un percorso di km. 11,500 che da PALUZZA porta a MALGA PRAMOSIO.

Gli atleti bianco celesti si sono ben comportati:

2° posto di Irene Maieron nelle Master A femminili;

1° Alessandro Mazzilis (nella foto in maglia azzurra) nei Giovani Under 18 maschili;

13° Erwin Puntel nei Master A maschili;

14° Emilio Mazzilis nella categoria Master B maschile;

in concomitanza si è svolta anche una tappa del Trofeo Carnia Bike con ottime prestazioni per Ruben Del Negro rientrato dopo l’infortunio

52° Trofeo Gortani: 1° Memorial “Giobattista Bellina – Tite” domenica 8 settembre a cleulis

La settima prova del 52° Trofeo Gortani farà tappa a Cleulis di Paluzza presso il complesso scolastico di Timau Cleulis località Muses e quest’anno sara dedicato ad una persona speciale “Giobattista Bellina” a tutti meglio noto come “Tite” (1937—2019). Persona molto schiva, stimata per la sua correttezza e semplicità, un gran lavoratore e sportivo. Infaticabile, assieme a “Fredo”, fu tra gli artefici della rinascita della nostra società sportiva, dopo aver allenato e diretto il settore dell’allora marcia in montagna, è ritornato nel 2012, in occasione della riaffiliazione alla FIDAL, proprio con i bambini della corsa, prodigandosi da maggio ad ottobre negli allenamenti in vista delle tappe del Trofeo Gortani e non solo, sempre presente alle varie partite di calcio del campionato carnico anche in trasferta,  fu allenatore del settore giovanile, seguiva assiduamente le gare di sci fondo comparendo nelle località più lontane e chiedendo subito l’ordine di partenza per poter controllare meglio i nostri atleti. Fu uno dei promotori della realizzazione del campo di calcio di Cleulis con la collaborazione di Pompeo Bertacco. Nella foto di copertina del 1987, lo troviamo a sinistra con il completino della Polisportiva assieme ai suoi atleti a Collina , sede della storica staffetta Tre Rifugi presso la zona di partenza ed arrivo.

PROGRAMMA

ritrovo fissato per le 8.30

partenza della categoria Cuccioli alle 9.30 a seguire le altre con termine della gara per le ore 12.00

a seguire pasta party in collaborazione con ANA Cleulis

13.15 premiazioni

consulta il volantino sottostante ed i percorsi con relative planimetrie: attenzione il percorso rosso e quello bianco sono leggermente cambiati poco prima dell’arrivo, non passiamo più sulla strada asfaltata davanti al bar Pakai, ma poco prima di raggiungere l’asfalto si girerà a destra in un strada sterrata creata appositamente che ci ricongiungerà a via Martiri Pramosio e riprenderà il percorso vecchio per raggiungere le scuole, la segnaletica mediante frecce e colori è già stata apposta

Quinto posto alla 3 rifugi di Collina

 In 140 squadre si sono presentate al via a Collina, per la 57esima edizione della Staffetta Tre Rifugi, un record assoluto di partecipazione sui sentieri che collegano, nel complesso del Monte Coglians, i Tre Rifugi che danno il nome alla gara: Tolazzi, Lambertenghi Romanin e Marinelli. Con 13 km percorsi e racchiusi tra i 1233 metri slm di Collina e i 2197 metri slm di Passo Sella, nel cuore del sentiero Spinotti. Ottime le prestazioni dei nostri atleti che dopo la vittoria della Gemonatletica sono state precedute solo da formazioni straniere in campo maschile:

5° posto per la Timaucleulis A di Micheal Galassi, Mirco Romanin e Federico Bitussi;

14° posto per la Timaucleulis B con Marco Nardini, Elio Ferigo e Marco Primus;

25° posto per la Timaucleulis C con Fabrizio Cortolezzis, Antonio Puntel e Max Vergendo.

5° posto anche in femminile per Carla Spangaro rientrata dall’infortunio, l’azzurra Cristina Pittin autrice del secondo tempo femminile sul sentiero Spinotti e l’eterna mamma Luigina Menean che si sacrifica puntualmente in discesa;

c’è l’hanno fatta anche la squadra B con Alessandra Primus, Chiara di Lenardo e Daniela Primus 28° al traguardo.

Ottima compagnia, ottimo pranzo che ogni anno tutte le famiglie contribuiscono a preparare per ritrovarci, almeno una volta durante la stagione, tutti assieme a festeggiare il nostro bel gruppo al di là dei risultati individuali o di squadra!

1 2 3 4 5 47